Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA


  speciali concorsiconcorsi 2020 speciale concorso straordinario speciale procedurabilitanteconcorso ordinario infanzia primariaspeciale aggiornamentogr

Il docente che si iscrive per più classi di concorso appartenenti alla stessa tipologia di graduatoria e fascia alle quali accede con titoli di studio differenti, come può indicare detti titoli che si configurano reciprocamente titoli di accesso per alcune classi di concorso e titoli ulteriori per altre classi? Come va compilata la domanda di iscrizione nelle graduatorie provinciali e d'istituto?
GPS 7
Esempio, docente in possesso: di

  • Laurea in Giurisprudenza che consente l'accesso alla classe di concorso A-46. La laurea in questione costituisce titolo ulteriore rispetto alle classi di concorso A-21
  • Laurea in Geografia che consente l'accesso alle classi di concorso A-21. La laurea in questione costituisce titolo ulteriore rispetto alle classe di concorso A-46.

Il docente potrà chiedere l'inserimento nella II fascia delle GPS per le classi di concorso A-46 e A-21 [TAB4]. A tal fine dovrà innanzitutto indicare nella sezione A le classi di concorso richieste e i rispettivi titoli di accesso.

COME INDICARE I TITOLI ULTERIORI RISPETTO AL TITOLO DI ACCESSO (SEZIONE B)
Il problema si pone ai fini dell'indicazione dei titoli ulteriori dal momento che nella sezione B, se il candidato richiede più classi di concorso (come nell'esempio suddetto), non è possibile differenziare le classi di concorso per cui i titoli sono da considerarsi ulteriori.
La risposta a tale dubbio arriva dal URP del Ministero dell'Istruzione.

Al fine di chiedere la valutazione delle suddette lauree che costituiscono titoli ulteriori per le altre classi di concorso, è possibile inserire tutti i titoli già dichiarati tra i titoli di accesso, nella sezione B (titoli ulteriori rispetto al titolo di accesso). In fase di valutazione della domanda, il punteggio sarà attribuito, per ciascuna classe di concorso, solo a quelli che non costituiscono titolo di accesso alla specifica graduatoria.
 

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

24 CFU Mnemosine

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1